Sapone e riservante Reattivi

Saponante/riservante per stampa e tintura con coloranti reattivi.

BIATERG SZ / L

Caratteristiche

Aspetto
liquido
Colore
pagleirino
pH
7 - 8
Compatibilità/Stabilità
nelle normali condizioni di utilizzo , risulta buona in
presenza di acqua dura,in ambiente alcalino ed in
presenza di elettroliti
Carattere ionico
non ionico
Solubilità
Ottima in acqua in qualsiasi proporzione
Magazzinaggio
Tenere tra +5 e +35°C, durata di 6 mesi. Proteggere dal gelo.

Descrizione

  • Il prodotto non è schiumogeno
  • Riduce il numero dei lavaggi e delle saponature
  • Rimuove efficacemente il colorante idrolizzato mantenendolo in dispersione nel bagno ed evitandone la rideposizione sul substrato
  • Permette un’efficace azione saponante anche a temperature ridotte

Metodo di utilizzo

Dosi d’impiego Biaterg SZ / L g/l 1 – 2
Campo d’utilizzo Prodotto con alto potere saponante/antiridepositante utilizzato nelle tinture e nelle stampe con coloranti reattivi.

WASH SR

Caratteristiche

Aspetto
liquido viscoso giallo paglierino
Odore
leggero di acido acrilico
pH
neutro
Solubilità
solubile anche in acqua fredda sotto leggera agitazione
Stabilità
ottima nelle normali condizioni

Descrizione

Il WASH SR è’ un saponante non tensioattivo utilizzabile in fase di saponatura dopo tintura e stampa con coloranti reattivi. L’azione detergente del prodotto è dovuta alla capacità di disperdere e legare le particelle di colorante non fissato.
Il WASH SR è in grado di sostituire completamente i prodotti tensioattivi in particolar modo se nei
macchinari utilizzati è presente una buona azione meccanica o turbolenza.
Il WASH SR dopo aver rimosso e disperso il colorante, ne impedisce pure la rideposizione dello stesso sul tessuto, riservando i fondi bianchi negli articoli stampati.

Metodo di utilizzo

SAPONATURA DEI COLORANTI REATTIVI
Durante la saponatura post tintura e post stampa dei coloranti reattivi, l’utilizzo di 1 – 2 gr/Lt di WASH SR garantisce un’ottima saponatura ed una perfetta riserva dei fondi chiari dei tessuti stampati.
Per un risultato ottimale in casi particolari si può utilizzare assieme a un prodotto tensioattivo che come il ns WASH PS/36 con il quale svolge un’azione sinergica.
SAPONATURA DEI COLORANTI DISPERSI
Il WASH SR, grazie al suo elevato effetto disperdente, viene utilizzato anche nello stripping alcalino dopo la tintura e stampa con coloranti dispersi. In questa fase, il colorante, data l’elevata temperatura possiede una certa affinità con il substrato. L’utilizzo di 1 – 2 gr/Lt di WASH SR impedisce al colorante di redipositarsi aumentando le solidità ad umido e la riserva dei fondi bianchi.